Salute

Cause della leucemia e come trattarla, scopriamolo!

La leucemia è il cancro dei tessuti del corpo che formano il sangue, compreso il midollo osseo e il sistema linfatico.

Esistono molti tipi di leucemia e alcune forme sono più comuni nei bambini. Mentre per altre forme si verificano soprattutto negli adulti.

La leucemia o il cancro del sangue di solito coinvolgono i globuli bianchi. I globuli bianchi nel corpo sono potenti combattenti contro le infezioni e generalmente crescono e si dividono in modo ordinato.

Tuttavia, nelle persone con cancro del sangue, il midollo osseo produce globuli bianchi anormali che non funzionano correttamente.

Leggi anche: Per saperne di più, questo provoca dolore allo stomaco sinistro

Cause e sintomi della leucemia

La leucemia si sviluppa quando si sviluppa il DNA delle cellule del sangue, in particolare dei globuli bianchi, causando danni. Questo è ciò che fa sì che le cellule del sangue crescano e si dividano in modo incontrollabile.

I globuli sani muoiono e vengono sostituiti con nuovi globuli nel midollo osseo. Nel frattempo, le cellule del sangue anormali non muoiono nel loro ciclo vitale e occupano invece più spazio nel corpo.

Quando il midollo osseo produce più cellule cancerose, inizierà a condensare il sangue e impedirà ai globuli bianchi sani di funzionare normalmente.

Alla fine, le cellule tumorali superano in numero le cellule sane nel sangue, causando problemi di salute.

Se si conosce già la causa della leucemia in generale, è necessario riconoscere anche i sintomi della malattia. I sintomi della leucemia variano ampiamente e di solito dipendono dal tipo. Segni e sintomi comuni di leucemia includono:

  • Febbre o brividi
  • Stanchezza costante
  • Avere una grave infezione
  • Perdita di peso
  • Gonfiore dei linfonodi
  • Ingrossamento del fegato o della milza
  • Facile sanguinare o ammaccare
  • Sangue dal naso ripetutamente
  • Sulla pelle compaiono piccole macchie

Inoltre, le persone con leucemia sperimenteranno anche dolore osseo e sudorazione eccessiva, specialmente di notte.

Se alcuni dei sintomi sono stati avvertiti, fissare immediatamente un appuntamento con un medico e fare ulteriori esami.

I sintomi della leucemia sono spesso vaghi e non specifici, rendendo difficile la diagnosi precoce. Alcuni malati possono ignorare i sintomi della leucemia precoce perché spesso assomigliano ai sintomi di altre malattie comuni.

Non di rado, la leucemia verrà rilevata durante un esame del sangue per determinate condizioni.

Fattori di rischio che possono causare la leucemia

Non solo cause comuni, ci sono vari fattori di rischio che scateneranno l'emergere della leucemia. Diversi fattori di rischio hanno una relazione più specifica con la leucemia, inclusi i seguenti:

Radiazioni ionizzanti artificiali

Uno dei fattori di rischio per una persona che soffre di leucemia è la radiazione ionizzante artificiale. Le persone che hanno ricevuto radiazioni per tumori precedenti hanno un rischio significativamente maggiore di sviluppare la leucemia rispetto ad altri tipi.

Alcune infezioni virali

Si prega di notare che la leucemia può verificarsi a causa dell'infezione da alcuni virus. Uno di questi fattori è il virus T-linfotropico umano o HTVL-1 che è associato alla leucemia.

Fare la chemioterapia

Non solo radiazioni ionizzanti artificiali, ma anche la leucemia può essere colpita da qualcuno che ha fatto la chemioterapia. I trattamenti chemioterapici che possono essere fatti per curare il cancro hanno maggiori probabilità di sviluppare la leucemia più avanti nella vita.

Esposizione al benzene

Uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di altri tumori del sangue è il risultato dell'esposizione al benzene. Il benzene stesso è un solvente comunemente usato dai produttori in diversi prodotti chimici per la pulizia e tinture per capelli.

Fattore storia familiare

I membri della famiglia che soffrono di leucemia di solito aumentano anche le possibilità di contrarre la malattia. Se hai due gemelli identici, hai 1 possibilità su 5 di ammalarti di cancro.

Come viene classificata la leucemia?

I medici di solito classificano i tumori del sangue in base alla velocità con cui la malattia progredisce e al tipo di cellule coinvolte. Alcuni dei primi tipi di classificazione del cancro del sangue che devono essere conosciuti, vale a dire:

Leucemia acuta

Nella leucemia acuta, le cellule del sangue anormali sono cellule del sangue immature. Queste cellule del sangue non possono svolgere le normali funzioni e continueranno a moltiplicarsi rapidamente in modo che la malattia peggiori.

La leucemia acuta di solito richiede un trattamento medico aggressivo e tempestivo. Questo viene fatto perché mira ad evitare altri fattori di rischio che potrebbero apparire in qualsiasi momento senza alcun segno.

Leucemia cronica

Un altro tipo di cancro del sangue è una condizione cronica in cui produce troppe cellule, quindi ce ne sono troppo poche da produrre. La leucemia cronica coinvolgerà cellule del sangue più mature.

Queste cellule del sangue si replicano o si accumulano più lentamente e possono funzionare normalmente per un certo tempo.

Alcune forme di leucemia cronica inizialmente non compaiono con i primi sintomi e vengono riconosciute solo dopo molti anni dalla diagnosi.

Pertanto, è necessario eseguire precocemente un esame con un medico esperto prima che la malattia diventi più pericolosa e difficile da curare.

Non solo il primo tipo di classificazione, il cancro del sangue può essere distinto anche in base al tipo di globuli bianchi colpiti. Alcuni tipi della seconda classificazione del cancro del sangue come segue:

Leucemia linfocitica

Questo tipo di cancro del sangue colpisce generalmente le cellule linfoidi o i linfociti che compongono il tessuto linfoide o linfatico. Il tessuto linfatico stesso è responsabile della formazione del sistema immunitario nel corpo.

Leucemia mieloide

Per questo tipo di cancro del sangue, di solito colpisce le cellule mieloidi nel corpo. Le cellule mieloidi hanno la funzione di produrre globuli rossi, globuli bianchi e cellule che producono piastrine nel sangue.

Tipi di leucemia in base all'età del malato

Oltre alla causa principale, il tipo di tumore del sangue può essere distinto anche dall'età del paziente affetto da questa malattia. Esistono diversi tipi di cancro del sangue in base all'età del paziente che è necessario conoscere, ad esempio:

Leucemia linfocitica acuta

Generalmente per questo tipo sarà subito da bambini in giovane età. Tuttavia, è possibile che gli adulti soffrano.

Leucemia mieloide acuta

Per questo tipo, si verifica generalmente nei bambini e negli adulti. Tuttavia, di solito i malati più comuni sono persone in età adulta.

Leucemia linfatica cronica

Questo tipo di solito colpisce gli adulti ed è probabile che il malato si senta bene per anni senza richiedere cure.

Leucemia mieloide cronica

Questo tipo colpisce generalmente gli adulti e può avere pochi o nessun sintomo per mesi.

Esame e diagnosi di leucemia

I medici possono trovare un cancro del sangue cronico negli esami del sangue di routine prima che i sintomi siano possibili e inizino a farsi sentire. Se hai segni e sintomi che indicano una malattia, consulta immediatamente un medico.

Di solito, il medico diagnosticherà la malattia in diversi modi, come ad esempio:

Esame fisico

I medici generalmente cercheranno segni fisici nei pazienti, come la pelle pallida a causa di anemia, linfonodi ingrossati e fegato o milza ingrossati.

analisi del sangue

Oltre a un esame fisico, verranno eseguiti anche esami del sangue per determinare se si hanno livelli anormali di globuli rossi o piastrine.

Test del midollo osseo

Il medico può raccomandare un test del midollo osseo prelevando un campione dell'osso dell'anca. Il campione viene quindi inviato al laboratorio per ulteriori risultati.

Opzioni di trattamento per la leucemia

Il trattamento di solito dipende dal tipo di leucemia che una persona ha, dal fattore età e dalle condizioni generali di salute del corpo. In generale, il trattamento di questa malattia è la chemioterapia.

Se il trattamento viene iniziato prima, le possibilità che una persona si riprenda saranno maggiori. Esistono diversi tipi di trattamento per questa malattia, come ad esempio:

Chemioterapia

Un medico somministrerà il farmaco per via endovenosa o IV usando una siringa. La chemioterapia viene eseguita per uccidere le cellule, ma può anche danneggiare le cellule non cancerose, causando gravi effetti collaterali.

I possibili effetti collaterali includono perdita di capelli, perdita di peso e nausea.

La chemioterapia è il cardine del trattamento di questa malattia sia nei bambini che negli adulti. A volte, i medici raccomanderanno anche un altro trattamento con un trapianto di midollo osseo.

Terapia con interferone

Come trattare la terapia con interferone viene solitamente eseguita per curare la malattia. Il modo in cui funziona questa terapia è rallentare e alla fine arrestare lo sviluppo e la diffusione delle cellule malate.

I farmaci utilizzati in terapia funzionano in modo simile alle sostanze prodotte naturalmente dal sistema immunitario. Tuttavia, tieni presente che questa terapia può causare gravi effetti collaterali.

Radioterapia

Nelle persone con determinati tipi di cancro del sangue, i medici di solito raccomandano la radioterapia. La radioterapia agisce distruggendo il tessuto del midollo osseo prima del trapianto per curare la malattia.

Chirurgia e trapianto di cellule staminali

La chirurgia spesso comporta la rimozione della milza, ma dipende dal tipo di malattia che una persona ha. Nel frattempo, il trattamento della malattia può essere effettuato anche con il trapianto di cellule staminali.

Dopo aver distrutto le cellule tumorali con la chemioterapia e la radioterapia, nuove cellule staminali vengono poi impiantate nel midollo osseo per produrre cellule del sangue non cancerose.

Questa procedura è più efficace nel trattamento della malattia nei giovani che negli anziani.

Il metodo di trattamento di questa malattia sta ora crescendo rapidamente, così che anche il tasso di guarigione sta aumentando. I progressi della medicina sono molto utili per accelerare il processo di cura delle malattie.

Leggi anche: Cataflam: usi, dosaggi e possibili effetti collaterali

Cosa fare prima dell'esame?

Prima del test, assicurati di chiedere cosa è e cosa non è come limitare una dieta.

Inoltre informi il medico di eventuali sintomi che si verificano, compresi eventuali sintomi che potrebbero non essere correlati.

Informa il tuo medico di qualsiasi informazione personale, in particolare di eventuali farmaci, vitamine o integratori che stai assumendo. Dopo che tutto è stato fatto, il medico interviene in base alle condizioni attuali del paziente.

A volte, è difficile ricordare tutte le informazioni su di te. Pertanto, cerca di non venire da solo quando vuoi iniziare a fare il trattamento.

Porta un membro della famiglia che ti accompagni e ti aiuti a trasmettere informazioni su di te se potresti perdere qualcosa o due.

Una volta completato il trattamento, il medico dovrà eseguire dei test per assicurarsi che il cancro non si ripresenti.

I medici possono anche decidere di ridurre i farmaci e la terapia del paziente se la leucemia si risolve e non si ripresenta nel tempo.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!