Salute

L'allattamento al seno ma vuoi mangiare piccante, influisce sul latte materno?

Hai mai sentito la domanda se le madri che allattano mangiano cibi piccanti? Non è insolito, perché questo è legato al contenuto di latte materno che il bambino berrà.

Perché secondo la ricerca mostra che ciò che mangia una madre che allatta influenzerà il contenuto del latte materno. E se le madri che allattano mangiano cibi piccanti, è sicuro o dovrebbe essere completamente evitato?

Le madri che allattano possono mangiare cibi piccanti?

Le madri che allattano potrebbero chiedersi se i cibi piccanti avranno qualche effetto sul latte materno. Si scopre che la risposta, sebbene il piccante penetri nel latte materno, non si considera che sia dannoso per il bambino.

In altre parole, non vi è alcun divieto per le madri che allattano di mangiare cibi piccanti. Le madri che allattano possono mangiare cibi piccanti. Anche se evitare il cibo piccante è considerato più sicuro.

Tuttavia, secondo linea della saluteI bambini che sono esposti a sapori diversi attraverso il liquido amniotico o il latte materno sono più ricettivi ai nuovi gusti quando iniziano a mangiare cibi complementari.

Un'altra considerazione per le madri che allattano mangiare piccante

Se visti dal lato dell'allattamento al seno e dei bambini, non ci sono problemi che devono essere considerati. Tuttavia, le madri che allattano dovrebbero considerare la loro condizione per mangiare cibi piccanti.

Perché il cibo piccante può avere un effetto sgradevole. Quindi non forzarti a mangiare piatti piccanti se non lo sopporti, perché può causare bruciore di stomaco o mal di stomaco.

Le madri che allattano dovrebbero considerare di ridurre o evitare cibi piccanti se gli effetti non sono buoni. Perché una madre che allatta al seno deve mantenersi in salute per garantire un regolare apporto di latte materno al bambino.

Alimenti consigliati per le madri che allattano

Le madri che allattano hanno bisogno di 500 calorie in più al giorno rispetto a quelle che non allattano. Questa esigenza può essere ottenuta aggiungendo un certo numero di alimenti nutrienti alla dieta quotidiana.

Ma il cibo dovrebbe essere un alimento sano e nutriente, in modo che possa soddisfare le esigenze di vitamine, grassi ed energia necessarie per fornire il miglior latte materno per il tuo piccolo.

Ecco alcune scelte alimentari nutrienti e deliziose che dovrebbero essere prioritarie durante l'allattamento:

  • Pesce e frutti di mare: salmone, alghe, vongole, sardine
  • Carne e pollame: pollo, manzo, agnello, frattaglie
  • Frutta e verdura: frutti di bosco, pomodori, peperoni, cavoli, cavoli, aglio, broccoli
  • Noci e semi: mandorle, noci, semi di chia, semi di lino, semi di lino
  • Grasso sano: avocado, olio d'oliva, cocco, uova, yogurt intero
  • Amido ricco di fibre: patate, patate dolci, fagioli, lenticchie, avena, quinoa, grano saraceno
  • Altro cibo: tofu, cioccolato fondente, kimchi, crauti

Cibi che le madri che allattano dovrebbero evitare

Hai mai sentito dire che i genitori non dovrebbero mangiare determinati alimenti perché si ritiene che interferiscano con il processo di produzione del latte? Forse alcuni sono veri e altri non sono dimostrati.

Ma secondo uno studio, in realtà le madri che allattano non hanno bisogno di limitare il loro cibo se è solo "ha detto", senza alcuna prova scientifica.

Perché alcune restrizioni alimentari possono effettivamente influenzare la quantità di latte materno e la durata dell'allattamento al seno del bambino. Può persino causare stress inutile.

Tuttavia, dovresti evitare i seguenti alimenti durante l'allattamento perché possono penetrare nel latte materno e influenzare il bambino, come ad esempio:

Il pesce contiene mercurio alto

Sebbene il pesce contenga grassi omega-3 che fanno bene al cervello del bambino, il contenuto tossico di mercurio causa problemi di salute. Pertanto, non è consigliabile consumarlo durante l'allattamento.

Alcol

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) sconsiglia di bere alcolici durante l'allattamento. Ma se vuoi bere occasionalmente, dovresti prestare attenzione alla quantità e al tempo.

L'alcol penetra nel latte materno e l'assorbimento avverrà nel latte materno, con il contenuto più elevato entro 30-60 minuti dopo aver bevuto.

Grandi quantità di caffeina

Voler bere caffè durante l'allattamento è più importante che mangiare cibi piccanti. Perché la caffeina nel caffè può influenzare il bambino, rendendolo irrequieto e pignolo.

Non solo il caffè, ma qualsiasi alimento con caffeina può passare nel latte materno. Si consiglia quindi non più di 300 milligrammi di caffeina al giorno o l'equivalente di 2 o 3 tazzine di caffè.

integratori a base di erbe

In realtà va bene se si desidera utilizzare integratori a base di erbe purché consentito da un medico. Tuttavia, per alcuni tipi come erbe e tè, la sicurezza è ancora discutibile. A causa della mancanza di ricerche per dimostrare che sia dannoso o meno.

Cibo trattato

L'allattamento al seno fa sì che le madri abbiano bisogno di calorie aggiuntive. In modo che le madri che allattano spesso cerchino alimenti aggiuntivi, uno dei quali sono alimenti trasformati ad alto contenuto calorico con aggiunta di zucchero.

Ma è meglio evitare queste abitudini alimentari, perché studi sui ratti hanno dimostrato che gli alimenti trasformati che entrano nel latte materno possono influenzare le scelte alimentari dei bambini più avanti nella vita.

Queste sono informazioni sull'opportunità per una madre che allatta di mangiare cibi piccanti, nonché recensioni di cibi che devono essere evitati durante l'allattamento e anche cibi buoni per le madri che allattano.

Hai altre domande sulla salute? Non esitate a discutere dei problemi di salute con un medico di fiducia di Good Doctor. Accedi al servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 attraverso l'applicazione Grab Health, consultiamoci ora.