Salute

Non sempre lo stesso, riconosci l'origine e le caratteristiche del moccio pericoloso!

Sebbene sembri sporco, in pratica il moccio è un buon "prodotto" prodotto dal corpo. Di solito, il moccio appare quando hai l'influenza. Il colore del moccio può anche essere uno strumento diagnostico per la malattia di cui soffri.

Per scoprire da dove viene il moccio e quanto siano pericolose le sue caratteristiche, è una buona idea leggere le recensioni qui sotto.

Cos'è il moccio?

Citato da linea della saluteil moccio è un tipo di muco che è abbondante nel naso. Il corpo produce muco ogni giorno per vari scopi.

A partire dall'idratazione della cavità nasale, alla protezione dei vasi sanguigni nelle narici, fino a diventare una trappola per polvere, batteri e virus che possono causare allergie.

Da dove viene il moccio?

Segnalato Scienze della vitail moccio è costituito da tessuto mucoso che si trova nel naso, nella gola e nei polmoni. La maggior parte del muco che fuoriesce quando starnutisci proviene dalle ghiandole mucose che si trovano all'interno del naso.

Il moccio non viene prodotto solo quando sei malato. Anche quando è sano, il corpo continuerà a produrre questo fluido per prevenire l'infezione.

Quando il corpo è in buone condizioni, il muco è generalmente liquido e assomiglia all'acqua. Tuttavia, quando la mucosa è infiammata, la struttura del muco diventerà spessa.

Perché il moccio cambia colore?

Quando si contrae un'infezione, causata da un virus o da un batterio, il colore del moccio può diventare verde o addirittura giallo.

Questo può essere visto, ad esempio, quando hai la febbre. Quando il sistema immunitario continua a inviare globuli bianchi chiamati neutrofili nell'area interessata dall'infiammazione. Le cellule che contengono questo enzima verde nel tempo possono cambiare il colore del muco che era da chiaro a verde.

Il moccio può anche essere di colore rossastro o marrone. Questo è generalmente causato dal naso che soffre di secchezza o irritazione per lo sfregamento eccessivo.

Quando viene prodotto il moccio in quantità maggiori?

L'aumento della produzione di muco è un segno che il corpo sta combattendo una febbre o un'allergia. Ad esempio, quando hai la febbre, il virus incoraggerà il corpo a produrre un composto chimico chiamato istamina che provoca l'infiammazione del rivestimento del naso.

In quel momento il naso e i seni nasali risponderanno producendo più muco per aiutarlo ad alleviarlo.

Il muco denso renderà più difficile l'insediamento dei batteri nel naso. Mentre un naso che cola è anche uno dei modi naturali del corpo per sbarazzarsi dei batteri nel naso.

Le allergie a polvere, polline, peli di animali e altri fattori scatenanti possono anche stimolare l'infiammazione del rivestimento del naso e produrre grandi quantità di muco.

Quando il moccio dovrebbe essere controllato da un medico?

Non preoccuparti troppo se il tuo moccio è rosso, perché la maggior parte del sangue mescolato al moccio proviene dalle narici che sono costituite da molti vasi sanguigni.

Tuttavia, se il numero è in aumento e non può essere fermato, è meglio consultare immediatamente un medico. Citato da Mayo ClinicAlcune condizioni del moccio che richiedono un'attenzione speciale includono:

  1. Il moccio non può fermarsi affatto per più di 10 giorni
  2. Accompagnato da febbre alta
  3. Se il colore del muco diventa verde o giallo, accompagnato da dolore al seno o febbre
  4. C'è sangue nel moccio dopo aver avuto un incidente alla testa

Il moccio può essere sconfitto in modi naturali come soffiare periodicamente il moccio dal naso, inalare vapore caldo o usare medicine. decongestionante che può aiutare a rimuovere il muco dal naso.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!