Salute

Conoscere la contraccezione vasectomia maschile: come è la procedura, dettagli rischi e costi

La vasectomia per pianificazione familiare è una procedura chirurgica minore eseguita sugli uomini per prevenire la gravidanza nelle donne. Una vasectomia funziona interrompendo la consegna di sperma al seme.

L'esecuzione di una vasectomia impedirà allo sperma di raggiungere lo sperma eiaculato dal pene. Di conseguenza, lo sperma è ancora lì, ma non contiene spermatozoi.

Procedure prima della vasectomia KB

La contraccezione della vasectomia è uno dei numerosi metodi contraccettivi negli uomini che si ritiene abbia un livello di efficacia più elevato rispetto ad altri metodi contraccettivi.

Si ritiene che il tasso di successo della contraccezione vasectomia sia fino al 99% nella prevenzione della gravidanza nelle donne.

Prima di tutto, ti verrà chiesto di firmare un modulo in cui dichiari di aver dato il permesso all'urologo di eseguire la procedura contraccettiva di vasectomia.

Questo modulo è molto importante perché alcuni paesi hanno di norma leggi speciali.

Questa regola contiene permessi, richieste da parte dei pazienti, procedure, dichiarazioni congiunte senza richieste di eseguire procedure di pianificazione familiare di vasectomia.

Ecco alcune altre procedure comuni che di solito vengono eseguite prima di una contraccezione di vasectomia:

  • Partecipare alla consulenza in modo che i medici ottengano informazioni e possano fornire raccomandazioni prima di eseguire una procedura di pianificazione familiare di vasectomia
  • Se vuoi davvero fare una vasectomia, assicurati sempre di non volere affatto figli o di non averne più.
  • Se hai già un partner, assicurati che la decisione di fare una contraccezione vasectomia sia stata approvata secondo l'accordo con il partner
  • Dopo aver subito una vasectomia, è molto difficile invertirla, quindi considera tutte le opzioni per l'utilizzo di altri metodi contraccettivi
  • Il medico può rifiutare la tua richiesta di vasectomia se il medico non ritiene che la procedura sia stata eseguita senza il consenso del tuo partner o si scopre che ha mentito durante la consulenza.

Condizioni da considerare prima di eseguire una vasectomia

Dopo la consulenza, prima di eseguire la procedura di vasectomia. Il dottore ti darà alcuni tabù da fare, come:

  • Interrompere l'assunzione di aspirina o farmaci per fluidificare il sangue per 7 giorni prima di sottoporsi a una procedura di vasectomia
  • Devi pulire i genitali e radere i peli genitali su tutto lo scroto usando un rasoio il giorno prima della vasectomia.
  • Il medico potrebbe chiederti di portare dei collant che verranno utilizzati dopo l'intervento
  • Il medico ti consiglierà di non venire da solo in modo che qualcun altro possa accompagnarti e portarti a casa dopo l'intervento
  • Evita di mangiare pasti pesanti pochi giorni prima dell'intervento
  • Assumere medicinali speciali somministrati dal medico poche ore prima di eseguire l'intervento chirurgico

Procedura quando si esegue la pianificazione familiare della vasectomia

La procedura per eseguire una contraccezione vasectomia richiede generalmente circa 30 minuti. Questa procedura chirurgica minore viene eseguita da un chirurgo urologico.

Durante la procedura, ti verrà somministrato un sedativo. La dose e la necessità di questo sedativo si baseranno sulla tua anatomia.

Inoltre, il medico leggerà anche quanto sei nervoso o se potresti aver bisogno di un altro intervento chirurgico allo stesso tempo.

Nella sala operatoria, l'area scrotale verrà rasata e lavata con una soluzione antisettica. Verrà iniettato un anestetico locale per intorpidire l'area.

Tuttavia, sentirai ancora il tocco, la tensione nel pene e altri movimenti. L'anestetico locale bloccherà il dolore durante la procedura.

Se senti dolore durante la procedura, puoi informare il tuo urologo in modo che il medico possa somministrare un'anestesia aggiuntiva.

Diversi metodi quando si esegue una procedura di pianificazione familiare di vasectomia

La chirurgia della vasectomia KB è una procedura chirurgica abbastanza veloce e relativamente indolore.

Nella maggior parte dei casi, puoi anche tornare a casa lo stesso giorno.

Di seguito sono riportati 2 metodi di procedure di pianificazione familiare di vasectomia che vengono comunemente eseguite:

Esistono 2 tipi di vasectomia:

Vasectomia convenzionale con bisturi

Innanzitutto, il medico anestetizzerà lo scroto con un anestetico locale. Successivamente, il medico eseguirà 2 piccoli tagli nella pelle su ciascun lato dello scroto per raggiungere il tubo che trasporta lo sperma fuori dai testicoli (vas deferens).

Ogni tubo viene tagliato e una piccola porzione viene scartata. Le estremità dei tubi vengono quindi sigillate, legandole insieme o mediante termosaldatura.

Successivamente, il pezzo viene suturato, di solito utilizzando una sutura solubile che andrà via da sola in circa una settimana.

Vasectomia senza bisturi

Innanzitutto, il medico anestetizzerà lo scroto con un anestetico locale. Successivamente, il medico eseguirà un piccolo foro nella pelle dello scroto per raggiungere il tubo. Ciò significa che il medico non ha bisogno di tagliare la pelle con un bisturi.

Il tubo viene quindi chiuso allo stesso modo di una vasectomia convenzionale, legato o sigillato.

Una procedura di vasectomia senza bisturi di solito provoca sanguinamento ma non richiede punti.

Sebbene considerata meno dolorosa, si ritiene che questa procedura causi più complicazioni rispetto alla vasectomia convenzionale.

In precedenza, il medico che eseguirà la vasectomia discuterà sempre quale opzione è la migliore per te.

Condizioni dopo l'intervento di vasectomia KB

Dopo la procedura di vasectomia, potresti avvertire qualche disagio.

Pertanto, è probabile che il medico somministri una certa dose di farmaci antidolorifici per affrontare il dolore che può insorgere.

Se avverti un dolore grave e incontrollabile, potresti avere un'infezione o altri problemi postoperatori.

Se avverti un dolore estremo, contatta immediatamente il medico o l'urologo.

Ecco alcune cose a cui prestare attenzione dopo la procedura chirurgica:

  • Vai a casa non appena hai finito la procedura chirurgica
  • Evita di fare sesso o attività che richiedono molta energia
  • Possono comparire grumi benigni (granulomi), che si formano dallo sperma che fuoriesce dall'estremità del vaso nel tessuto scrotale.
  • Alcuni gonfiore e dolore possono essere trattati con un impacco di ghiaccio sullo scroto e indossando biancheria intima di supporto, come un sospensorio
  • La maggior parte degli uomini si riprenderà completamente in meno di una settimana. Anche molti uomini sono in grado di tornare alle loro attività il giorno successivo

Rapporto sessuale dopo una procedura di pianificazione familiare di vasectomia

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) consiglia di attendere 3 mesi o 20 eiaculazioni per avere rapporti sessuali dopo una procedura di vasectomia.

Dopo quel tempo, dovresti fare un'analisi dello sperma di follow-up per controllare lo sperma nel tuo eiaculato.

Tuttavia, se vuoi ancora fare sesso dopo l'intervento chirurgico prima di 3 mesi, puoi ancora farlo a condizione di utilizzare un altro metodo contraccettivo.

Come sapere se la procedura di vasectomia ha avuto successo o meno?

Secondo la pagina nhs.uk, dovresti far testare un campione di sperma circa 12 settimane dopo la procedura.

Una volta che i risultati del test confermano che il tuo sperma è privo di sperma, la vasectomia è considerata riuscita e puoi smettere di usare qualsiasi altro metodo contraccettivo che stavi usando dopo l'intervento.

In alcuni uomini, potrebbero essere necessari 2 test per confermare che la procedura ha avuto successo.

Perché in alcuni casi, ci sono ancora uomini che hanno una piccola quantità di sperma nel loro sistema. Tuttavia, questi spermatozoi sono immobili e hanno meno probabilità di mettere incinta un partner.

Fattori di rischio

Prima di prendere la decisione di sottoporsi a un contraccettivo di vasectomia, è una buona idea considerare alcuni dei rischi che potresti incontrare.

Il rischio più comune dopo avere una contraccezione vasectomia è che ci sono meno possibilità di un'inversione perché una vasectomia è permanente.

Sebbene a volte sia possibile eseguire l'inversione, la percentuale di successo è molto piccola a seconda del periodo di tempo in cui l'inversione viene calcolata dall'inizio della procedura chirurgica, ad esempio:

  • Circa il 75% se fatto dopo 3 anni
  • 55 percento se fatto dopo 3-8 anni
  • 35 percento se fatto dopo 9-19 anni
  • Meno del 10% se fatto dopo 20 anni

Questa cifra si basa sul numero di coppie che hanno avuto un bambino dopo che l'uomo ha avuto una vasectomia inversa. Inoltre, il tasso di gravidanza dipende anche dalla fertilità della partner femminile ed è inferiore se ha 40 anni o più.

In alcuni casi, la gravidanza non si verifica ancora dopo un'inversione di vasectomia, anche se lo sperma è presente nel seme. Questo perché il tuo sperma potrebbe essere meno mobile dopo la procedura rispetto a prima.

Effetti collaterali

Simile ad altre procedure chirurgiche, la contraccezione della vasectomia ha anche effetti collaterali comuni come:

  • Il sangue appare nel seme
  • Sperimentare lividi allo scroto
  • Infezione nel sito dell'intervento
  • Dolore o disagio lieve
  • Sperimentare gonfiore
  • Il controllo delle nascite vasectomia non ti protegge dalle infezioni a trasmissione sessuale (IST)

complicazioni

In alcuni casi, la procedura di esecuzione di una vasectomia può anche causare alcuni seri problemi come forma di complicanze, come ad esempio:

Ematoma

Avere un ematoma o un coagulo che si forma nello scroto. Questa condizione può causare dolore e gonfiore e potrebbe dover essere rimossa chirurgicamente.

Granuloma spermatico

Questa condizione può verificarsi quando lo sperma inizia a fuoriuscire dal dotto deferente e ad accumularsi nel tessuto circostante e svilupparsi in grumi.

Questi grumi sono generalmente relativamente piccoli, ma possono causare gravi irritazioni e richiedere un intervento chirurgico.

Infezione

Hai un possibile rischio di infezione dopo una vasectomia quando i batteri entrano nell'incisione scrotale. Se lo scroto è rosso o dolente e se ci sono segni di febbre, è importante consultare un medico.

Dolore ai testicoli

Questa condizione può verificarsi immediatamente dopo l'intervento chirurgico o può iniziare diverse settimane dopo. Questa condizione di solito dura solo per un breve periodo.

Tuttavia, se provi dolore costante, potrebbe essere causato da un nervo schiacciato. Questa condizione di solito richiede un ulteriore intervento chirurgico.

I testicoli si sentono pieni

Alcuni uomini possono sentire che i loro testicoli sono "pieni" a causa del gran numero di spermatozoi immagazzinati. Ma non devi preoccuparti, di solito questa condizione passerà entro poche settimane, perché il corpo inizierà a produrre meno spermatozoi dopo la procedura chirurgica.

Il costo dell'esecuzione di una procedura di pianificazione familiare di vasectomia

Il costo di una procedura di vasectomia varia a seconda dell'ospedale in cui si esegue l'intervento. Di solito le commissioni di cui hai bisogno vanno da Rp. 1.300.000 a Rp. 18.000,00.

Si consiglia vivamente di fornire una tariffa aggiuntiva di circa il 20-30 percento della tariffa richiesta. Questa tassa aggiuntiva sarà richiesta se c'è un'esigenza aggiuntiva imprevista.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!