Salute

Effetti della rabbia sugli esseri umani: sintomi e metodi di prevenzione che devi conoscere

Quando senti la parola rabbia, forse l'immagine che ti viene in mente è la saliva nella bocca di un animale arrabbiato. Questo è ragionevole, considerando che gli effetti della rabbia sugli esseri umani sono piuttosto spaventosi.

Segnalato da Healthline.comSecondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), 59.000 persone nel mondo sono morte di rabbia. Ciò dimostra che gli effetti della rabbia sugli esseri umani sono molto pericolosi per la vita.

Pertanto, è importante studiare gli effetti della rabbia sugli esseri umani di seguito come guida precauzionale.

Che cos'è la rabbia?

Questa malattia è causata da un virus che attacca il sistema nervoso centrale e può causare infiammazioni al cervello. Il virus può essere trovato in diversi tipi di animali domestici come cani, gatti, conigli e animali selvatici come pipistrelli, puzzole e furetti.

Questo virus può infettare gli esseri umani attraverso ferite causate da graffi, graffi o morsi di questi animali. La chiave principale per eliminare gli effetti della rabbia negli esseri umani è il trattamento il prima possibile.

Leggi anche: Ricco di sostanze nutritive, scopri 15 benefici dell'olio d'oliva per la salute del corpo

Effetti della rabbia sull'uomo

Gli effetti della rabbia sugli esseri umani non appariranno immediatamente. Appare solo nell'intervallo di tempo tra il morso e la comparsa dei sintomi chiamato periodo di incubazione. Generalmente questo si verifica tra le 4 e le 12 settimane, ma alcuni lo sperimentano in pochi giorni o anni.

Tutto dipende dalla posizione e dalla gravità della lesione. I sintomi iniziali che compaiono sono solitamente simili all'influenza, vale a dire febbre, debolezza muscolare e sensazione di formicolio. Sentirai anche una sensazione di bruciore nella parte del corpo che è stata morsa.

Nel tempo il virus della rabbia raggiunge il sistema nervoso centrale, il virus interferirà con la funzione cerebrale e quindi causerà sintomi che si dividono in:

Rabbia violenta

Segnalando dal sito ufficiale dell'OMS, il numero di casi di questo tipo di rabbia è l'80% dei casi totali complessivi. L'effetto può far sì che i malati sperimentino i seguenti sintomi:

  1. Difficile dormire
  2. Preoccupazione
  3. Confusione
  4. Sperimentare un tumulto emotivo
  5. allucinare
  6. nausea
  7. Spasmo muscolare
  8. Bavaglio
  9. Iperattivo
  10. Febbre
  11. Male alla testa
  12. parzialmente paralizzato
  13. Difficoltà a deglutire
  14. Paura di vedere o di essere esposto all'acqua
  15. Essere eccessivamente sensibili alla luce, al suono o al tatto

Una persona infetta da rabbia può anche salivare eccessivamente. Questo perché i muscoli del corpo si stringono e rendono difficile la deglutizione. Ciò fa sì che la bocca delle persone affette da rabbia saliva eccessivamente come schiuma.

Rabbia paralizzata

Questo tipo di malattia della rabbia impiega più tempo a manifestare i sintomi. Anche se un po' più lenti, gli effetti della rabbia sugli esseri umani su questo possono essere molto gravi e pericolosi per la vita.

Secondo l'OMS, il 20% dei casi totali di rabbia nel mondo sono rabbia paralizzata. Questa malattia fa sì che i muscoli si paralizzino lentamente, a partire dai muscoli nella parte del corpo morsa.

Inoltre, in un futuro non troppo lontano, il malato sperimenterà un coma accompagnato da un peggioramento dei sintomi tra cui:

  1. Il corpo è sempre più incapace di rispondere
  2. La paura dell'acqua è sempre più grande
  3. L'apnea notturna (la respirazione si interrompe temporaneamente per diverse volte durante il sonno) si verifica per una durata più lunga
  4. Le parti del corpo paralizzate stanno peggiorando

Non di rado il coma finisce con la morte del paziente a causa di un malfunzionamento dell'apparato respiratorio. L'incidenza stessa della rabbia paralizzata è spesso mal diagnosticata perché i casi sono raramente segnalati agli ospedali.

Leggi anche: Iniezione bianca, riconoscere gli effetti collaterali mortali prima di provare

Come prevenire la rabbia?

Per ridurre il rischio di contrarre questa malattia, puoi adottare diverse misure preventive.

Alcuni di questi includono la vaccinazione regolare degli animali domestici, la supervisione degli animali domestici durante il gioco, la segnalazione di animali randagi alle autorità per la quarantena e l'ottenimento di vaccini antirabbici se si desidera viaggiare in paesi soggetti a questa malattia.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!