Salute

5 tipi di farmaci contro il vomito per la nausea che possono essere acquistati in farmacia, ecco l'elenco!

Quasi tutti hanno sperimentato la nausea, che è la sensazione di voler vomitare dal corpo. In alcuni casi, la nausea è una condizione lieve che scompare da sola. Tuttavia, se la situazione non migliora, i farmaci per la nausea e il vomito possono essere la soluzione giusta per superarla.

Alcuni farmaci non solo funzionano per alleviare i sintomi, ma curano anche la causa. La maggior parte dei farmaci per la nausea sono venduti al banco in farmacia. Nulla? Dai, guarda la lista qui sotto!

Leggi anche: Confuso per trovare una potente medicina per il raffreddore? Ecco la lista completa

Cosa provoca la nausea?

La nausea può derivare da una varietà di cause. Alcune persone sono molto sensibili al movimento o al cibo, ai farmaci o agli effetti di determinate condizioni mediche. Tutte queste cose possono causare nausea. Ecco alcune cose comuni che causano nausea in una persona:

  • Mangi troppo cibo in una volta
  • Inalare un profumo disgustoso o non un profumo che non ti piace
  • Essere in un veicolo o cinetosi
  • Attualmente in gravidanza, soprattutto nel primo trimestre di gravidanza
  • Bere troppo liquore

Inoltre ci sono anche molte altre malattie che possono farti provare nausea:

  • Avere una malattia gastrica
  • Soffre di malattia da reflusso acido gastrico (GERD)
  • Infiammazione dell'apparato digerente (gastroenterite)
  • Appendicite
  • Ostruzione del tratto digerente
  • Avvelenamento del cibo
  • Vertigine
  • Emicrania
  • Infezione alle orecchie
  • Tumore cerebrale
  • Infarto o insufficienza cardiaca
  • Effetti collaterali dell'assunzione di farmaci, come antibiotici (eritromicina), antidolorifici (ibuprofene, aspirina) o farmaci per l'ipertensione (nifefipina)
  • Effetti collaterali della chemioterapia e dopo l'intervento chirurgico

Come trattare la nausea?

Il trattamento per la nausea dipende dalla causa. Esistono diversi farmaci che possono trattare la nausea a seconda della causa, ad esempio la cinetosi può essere aiutata anche con farmaci come il dimenidrinato (Dramamine) e gli antistaminici.

Anche l'assunzione di farmaci per trattare la causa della nausea può essere d'aiuto. Gli esempi includono riduttori di acido gastrico per GERD o farmaci antidolorifici per forti mal di testa.

Mantenersi idratati può aiutare a ridurre al minimo la disidratazione una volta che la nausea si è attenuata. Ciò include bere piccole quantità di liquidi chiari, come acqua o bevande che contengono elettroliti.

Quando si ricomincia a mangiare dopo la nausea, può essere utile attenersi a una dieta a base di banane, riso, salsa di mele e pane tostato finché lo stomaco non si calma.

Panoramica sui farmaci per la nausea e il vomito

Nel mondo medico, i farmaci per la nausea e il vomito sono inclusi nella classe degli antiemetici. Questi farmaci sono usati per trattare la nausea causata da cinetosi, disturbi di stomaco, cure postoperatorie e una varietà di altre condizioni.

Citazione da Notizie mediche oggi, In generale, tutti i farmaci antiemetici funzionano più o meno allo stesso modo, ovvero aiutano il corpo a bloccare determinati neurotrasmettitori. Questi neurotrasmettitori sono responsabili dell'emergere di impulsi (stimoli) che possono causare nausea.

Vari tipi di farmaci per la nausea sono disponibili in farmacia

La nausea nello stomaco non appare solo per un motivo, ma ci sono vari fattori che possono influenzarla. A partire dal fattore gravidanza, dall'impatto dell'assunzione di farmaci o semplicemente dalla cinetosi.

Ecco cinque tipi di farmaci per la nausea che puoi acquistare in farmacia:

1. Medicina della nausea per la cinetosi

Gli antistaminici sono uno degli antiemetici raccomandati per la cinetosi. Durante questo periodo, alcune persone potrebbero pensare agli antistaminici come cura per le allergie. In realtà, questo farmaco ha altre funzioni come alleviare la nausea.

Gli antistaminici possono aiutare a ridurre la sensibilità dell'orecchio al movimento della testa. L'orecchio interno è un organo importante per la regolazione dell'equilibrio.

Quando si è in viaggio, il movimento o l'oscillazione del veicolo può influire sull'equilibrio, provocando nausea.

I medicinali per il trattamento della nausea con contenuto di antistaminici che è possibile ottenere in farmacia includono dimenidrinato (Gravol, Dramamine), meclizina (Bonine), difenidramina (Benadryl) e prometazina (Phenergan).

2. Medicina per la nausea per le donne in gravidanza

La nausea è una condizione che quasi certamente si verifica in ogni donna incinta. Tuttavia, nei casi più gravi, i farmaci per la nausea per le donne in gravidanza che possono essere scelti appartengono generalmente al gruppo degli antiemetici.

Puoi usare farmaci che contengono antistaminici come menzionato sopra.

Oltre agli antistaminici, puoi assumere integratori di vitamina B6 come la piridossina o bloccanti dei recettori della dopamina come la proclorperazina. Questi farmaci possono ridurre la nausea lieve.

Gli integratori contenenti vitamina B6 sono in grado di aiutare le donne incinte a far fronte a nausea e vomito durante la gravidanza. Alcuni marchi tra cui scegliere sono Liconam-10, piridossina HCL e vitamina B6.

Ma tieni presente che il farmaco per la nausea delle donne in gravidanza, la dose consentita è di 75 mg. E dovrebbe essere consumato solo una volta al giorno o come indicato da un medico, sì.

Se la condizione non migliora, puoi assumere metoclopramide. Questo farmaco si concentra sul lavoro sugli organi digestivi, il luogo in cui si avverte la nausea.

3. Medicina della nausea per l'indigestione

Una delle cause più comuni di nausea sono i problemi di stomaco. Tra le tante malattie, la gastroenterite è quella che spesso viene vissuta da molte persone. Questa malattia, nota anche come influenza dello stomaco, si verifica a causa dell'irritazione intorno agli organi digestivi, in particolare all'intestino.

A volte, il vomito è qualcosa che puoi fare per alleviare la nausea. Tuttavia, vomitare troppo spesso può effettivamente danneggiare il tratto digestivo stesso. Pertanto, è una buona idea assumere il giusto farmaco antiemetico, come il subsalicilato di bismuto.

Il farmaco agisce rafforzando il rivestimento del tratto digestivo in modo che l'irritazione possa diminuire rapidamente. Queste proprietà possono essere ottenute anche da alcuni farmaci che contengono acido fosforico (Emetrol) e sodio citrato (Nauzene).

4. Medicina della nausea per gli effetti della chemioterapia

La chemioterapia è un trattamento del cancro che ha una serie di effetti collaterali per il corpo, uno dei quali è la nausea prolungata. A differenza della solita nausea, la nausea dovuta agli effetti della chemioterapia può durare più a lungo.

Per alleviarlo, puoi usare farmaci antiemetici che agiscono bloccando i recettori NK1, la serotonina e la dopamina. I farmaci includono:

  • Bloccanti del recettore della serotonina: dolasetron (Anzemet), ondansetron (Zofran, Zuplenz), granisetron (Sancuso, Kytril) e palonosetron (Aloxi).
  • Antagonisti della dopamina (bloccanti del recettore della dopamina): domperidone (Motilium), olanzapina (Zyprexa) e proclorperazina (Compazine).
  • Bloccanti del recettore NK1: rolapitant (Varubi), aprepitant (Emend).

Oltre ai farmaci di cui sopra, puoi anche usare corticosteroidi come il desametasone (DexPak).

Leggi anche: Chemioterapia: conoscere la procedura e i suoi effetti collaterali

5. Antiemetico per procedure chirurgiche

Il processo di anestesia nei pazienti chirurgici può avere un effetto sul corpo come la nausea. I farmaci antiemetici vengono solitamente assunti per un certo periodo di tempo dopo l'intervento chirurgico per eliminare questi effetti, tra cui:

  • Bloccanti del recettore della serotonina: dolasetron, ondansetrone e granisetron
  • Bloccanti del recettore della dopamina: droperidolo (Inapsine), metoclopramide (Reglan) e domperidone
  • Corticosteroidi: desametasone

Leggi anche: Vomito di sangue durante la gravidanza è normale? Conosci la causa e l'effetto sul feto!

6. Medicina della nausea dovuta a eccessiva ansia

Quando una persona è in uno stato di ansia, può causare nausea e vomito. Questo è il modo in cui il corpo reagisce allo stress e al panico.

Per superare la nausea dovuta a un'ansia eccessiva, i medici generalmente prescrivono farmaci antiemetici come la proclorperazina. I farmaci per la nausea funzionano per controllare la stimolazione anormale nel cervello.

La proclorperazina è un tipo di farmaco anti-vomito e antipsicotico, comunemente prescritto per il trattamento della schizofrenia. Tuttavia, questa non è una cura per la malattia, ma aiuta solo ad alleviare i sintomi di nausea che spesso ne derivano.

Modi naturali per affrontare la nausea

La nausea può essere alleviata senza assumere farmaci. Alcuni modi per sbarazzarsi della nausea in modo naturale che puoi provare, vale a dire:

  • Bevi molta acqua, puoi bere acqua, acqua allo zenzero, tè o altri liquidi che possono far sentire più a suo agio lo stomaco. Una quantità sufficiente di acqua impedisce anche la disidratazione.
  • Consumo di cibi morbidi o facili da digerire per un po' come, digeriti, come banane, riso, biscotti e porridge.
  • Evita cibi fritti, cibi piccanti, caffè e bevande analcoliche finché la nausea non si attenua.
  • Riposare e fare esercizio durante la nausea può peggiorare la nausea e scatenare il vomito. Pertanto, interrompere prima l'attività e riposare in posizione seduta o sdraiata. Cerca di tenere la testa più in alto rispetto al resto del corpo.
  • Regola bene la respirazione, prova a usare questa tecnica di respirazione inspirando aria attraverso il naso per 3 secondi, quindi trattenendo il respiro per 3 secondi ed espirando per 3 secondi.
  • Comprimere la parte posteriore del collo con ghiaccio o acqua fredda questo fa sì che la temperatura corporea tenda ad aumentare. Questo metodo è considerato in grado di ripristinare la tua condizione fresca come prima.
  • Spostando l'attenzione, la nausea può comparire a causa di determinati pensieri e non a causa di malattie o disturbi fisici. Per superare questo, devi solo deviare l'attenzione della tua mente facendo cose che ti piacciono.

Come prevenire efficacemente la nausea?

Per prevenire la nausea, puoi assumere farmaci antinausea, noti anche come farmaci scopolamina. È meglio assumere questo farmaco prima di viaggiare o prima di svolgere attività che scatenano la nausea.

I cambiamenti nelle abitudini alimentari, come mangiare pasti piccoli e frequenti, possono aiutare a ridurre i sintomi della nausea.

Quindi evitare un'intensa attività fisica dopo aver mangiato, evitando cibi piccanti, ricchi di grassi o oleosi può anche aiutare a ridurre la nausea.

Esempi di alimenti che hanno meno probabilità di causare nausea includono cereali, cracker, pane tostato, gelatina e brodo.

Devi andare dal dottore quando hai la nausea?

Come riportato dalla pagina linea della saluteSe avverti nausea accompagnata da sintomi di infarto, si consiglia vivamente di consultare immediatamente un medico.

I sintomi di un attacco di cuore includono dolore toracico molto grave, forte mal di testa, dolore alla mandibola, sudorazione o dolore al braccio sinistro.

Dovresti anche cercare aiuto di emergenza se provi nausea accompagnata da un forte mal di testa, torcicollo, difficoltà respiratorie o confusione.

Cerca assistenza medica se sospetti di aver ingerito una sostanza tossica o di essere disidratato.

Consulta un medico se la nausea ti impedisce di mangiare o bere per più di 12 ore. Inoltre, dovresti anche consultare un medico se i sintomi di nausea non regrediscono entro 24 ore dopo aver provato i farmaci da banco.

Bene, questi sono vari tipi di farmaci per la nausea basati sulla causa che puoi acquistare in farmacia. Non dimenticare di prestare attenzione al dosaggio e alle regole di consumo disponibili sull'etichetta della confezione, ok? Rimani in salute!

Le consulenze sanitarie possono essere richieste ai medici esperti di Good Doctor con un servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!