Salute

Ibuprofene

L'ibuprofene viene solitamente utilizzato per ridurre la febbre e trattare il dolore o l'infiammazione. Bene, per saperne di più, vediamo le informazioni complete su questo farmaco nel seguente articolo.

A cosa serve l'ibuprofene?

Questo farmaco è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) che agisce riducendo gli ormoni che causano infiammazione e dolore nel corpo. Non solo, questo farmaco viene utilizzato anche per alleviare il dolore dopo l'intervento chirurgico, il dolore mestruale, l'artrosi e il dolore dovuto ai calcoli renali.

Quali sono le funzioni e i benefici dell'ibuprofene?

Questo farmaco agisce bloccando un enzima che produce le prostaglandine (sostanze simili agli ormoni che svolgono un ruolo in varie funzioni del corpo), il che si traduce in livelli più bassi di prostaglandine nel corpo.

Livelli più bassi di prostaglandine sono ciò che funziona per ridurre il dolore, l'infiammazione e la febbre. Generalmente, l'ibuprofene o il paracetamolo sono prescritti per il trattamento di malattie e condizioni che causano dolore, febbre e infiammazione da lievi a moderati.

Marca e prezzo dell'ibuprofene

L'ibuprofene è disponibile sia da banco che da banco e con prescrizione medica. I prodotti sono generalmente disponibili sotto forma di compresse masticabili, capsule, liquidi o sciroppi. Bene, per il prezzo stesso, c'è una differenza tra farmaci generici e farmaci di marca.

  • I farmaci generici, solitamente venduti con il nome di ibuprofene 400 mg, contengono 10 compresse. Il prezzo stesso è generalmente venduto tra IDR 4.100 e IDR 20.200 o anche di più a seconda di ciascuna farmacia.
  • Farmaci di marca, generalmente disponibili con vari nomi, ovvero Neo Rheumacyl, Oskadon SP, Procold e Paramex Muscle Pain. Il prezzo è compreso tra 1.900 IDR e 10.300 IDR o più a seconda di ciascuna farmacia.

Come prendere l'ibuprofene?

Utilizzare ibuprofene o paracetamolo come indicato nelle istruzioni per l'uso o come prescritto dal medico.

Non utilizzare in quantità maggiori o più a lungo di quanto raccomandato. Usa la dose più bassa efficace nel trattamento della tua condizione.

Il sovradosaggio può danneggiare lo stomaco o l'intestino. La quantità massima di ibuprofene per gli adulti è 800 milligrammi per dose o 3200 mg al giorno (4 dosi massime).

Utilizzare solo la quantità minima necessaria per alleviare il dolore, il gonfiore o la febbre.

Il dosaggio di questo farmaco si basa sull'età e sul peso del bambino. Anche in questo caso, prestare attenzione e seguire le istruzioni di dosaggio fornite.

Scuotere sospensione orale (se l'ibuprofene è liquido) molto prima di misurare la dose. Misurare il farmaco liquido con uno speciale misurino dosatore o una tazza per farmaci.

Se è sotto forma di compresse, questo farmaco deve essere masticato prima di ingerirlo. Se stai assumendo questo farmaco a lungo termine, potresti aver bisogno di frequenti esami medici.

Qual è la dose di ibuprofene??

L'ibuprofene è comunemente usato per trattare dolori minori, dolore da lieve a moderato, crampi mestruali e febbre, con una dose per adulti di 200 o 400 mg ogni 4-6 ore.

Per le condizioni di artrite (infiammazione articolare) puoi assumere da 300 a 800 mg, 3 o 4 volte al giorno.

Se trattata da un medico, la dose massima di ibuprofene è di 3,2 g al giorno. Altrimenti, il massimo utilizzato è di 1,2 g al giorno, a seconda dell'età, del peso e delle condizioni mediche del paziente durante il trattamento.

Gli individui non dovrebbero usare questo farmaco per più di 10 giorni per il trattamento del dolore o per più di 3 giorni per il trattamento della febbre a meno che non abbiano consultato un medico.

Dosaggio di ibuprofene per i bambini

Ai bambini di età compresa tra 6 mesi e 12 anni vengono solitamente somministrati 5-10 mg di ibuprofene ogni 6-8 ore per il trattamento della febbre e del dolore. La dose massima è di 40 mg al giorno.

L'ibuprofene è sicuro per le donne incinte e che allattano?

Non ci sono ricerche adeguate sul farmaco che viene consumato nelle donne in gravidanza. Pertanto, l'ibuprofene non è raccomandato durante la gravidanza. Questo farmaco deve essere evitato alla fine della gravidanza a causa del rischio di chiusura prematura dotto arterioso nel cuore fetale.

Questo farmaco viene escreto nel latte materno ma Accademia americana di pediatria gli stati devono stare attenti quando la madre sta ancora allattando.

Quindi, per le donne in gravidanza e per coloro che allattano, dovresti consultare prima un medico se hai intenzione di consumarlo.

Effetti collaterali dei farmaci

I farmaci contenenti ibuprofene possono causare una serie di effetti collaterali che causano disagio. Ricevi subito assistenza medica di emergenza se hai segni di una reazione allergica

Bene, i farmaci che contengono ibuprofene di solito causano effetti collaterali come eruzioni cutanee o prurito, starnuti continui, naso che cola o naso chiuso, oppressione al petto o difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Smetti di usarlo immediatamente e chiama immediatamente il medico se hai uno dei seguenti segni: gonfiore o rapido aumento di peso, segni di sanguinamento dello stomaco, come feci sanguinolente, tosse con sangue o vomito che assomiglia a fondi di caffè.

Gli effetti collaterali dell'ibuprofene o di altro paracetamolo che possono anche essere avvertiti sono nausea, dolore alla parte superiore dello stomaco, affaticamento, perdita di appetito e urine scure.

Avvertimento e attenzione sui farmaci

I medicinali contenenti ibuprofene possono aumentare il rischio di infarto, soprattutto se lo si utilizza a lungo termine o si assumono dosi elevate o se si ha una storia di malattie cardiache.

L'ibuprofene può anche causare sanguinamento nello stomaco o nell'intestino, che può anche essere fatale. Questa condizione può verificarsi senza preavviso durante l'assunzione di ibuprofene, specialmente in coloro che sono più anziani.

Non prenda più della dose raccomandata. Il sovradosaggio può danneggiare lo stomaco o l'intestino. Utilizzare solo la minima quantità di farmaci necessaria per alleviare il dolore, il gonfiore o la febbre.

Non usare questo medicinale subito prima o dopo un intervento chirurgico al cuore (innesto di bypass coronarico, o CABG).

Soprattutto se sei allergico a questi farmaci, o se hai mai avuto attacchi d'asma, orticaria o una grave reazione allergica dopo l'assunzione di aspirina e paracetamolo.

Soprattutto, consultare sempre un medico prima di consumarlo. Soprattutto se hai condizioni come:

  • Malattie cardiache, ipertensione, colesterolo alto, diabete o se fumi
  • Storia di infarto, ictus
  • Storia di ulcere gastriche o emorragie
  • Asma
  • Malattia del fegato o dei reni
  • Lupus.

Evita di bere alcolici se stai assumendo questo medicinale. Questo può aumentare il rischio di sanguinamento dello stomaco.

Evita di prendere l'ibuprofene se stai assumendo l'aspirina per prevenire un ictus o un infarto. L'ibuprofene può rendere l'aspirina meno efficace nel proteggere il cuore e i vasi sanguigni.

Se devi prendere entrambi, prendi l'ibuprofene almeno 8 ore prima o 30 minuti dopo aver preso l'aspirina (e ovviamente con la conoscenza del medico).

Per le mamme in gravidanza, fai attenzione anche a prendere questo farmaco. Non usare questo medicinale senza il consiglio di un medico. Questo vale anche per le madri che allattano, sì. Che inoltre deve essere considerato, non somministrare ai bambini sotto i 2 anni senza il consiglio di un medico.

Ibuprofene per bambini

L'uso dell'ibuprofene per i bambini è di solito per trattare i sintomi dell'influenza, la dentizione e il mal di denti. Il farmaco ibuprofene può anche essere usato per trattare l'infiammazione, come dolori e dolori dopo un infortunio e problemi di artrite durante l'infanzia.

Per i bambini dai 3 mesi ai 12 anni, il farmaco ibuprofene si presenta sotto forma di sciroppo liquido. Nel frattempo, per quelli di età pari o superiore a 7 anni, l'ibuprofene per bambini è disponibile sotto forma di compresse, capsule e granuli idrosolubili.

Cosa succede se si overdose?

Se lo prendi nei tempi previsti, prendi la dose dimenticata non appena se ne ricorda. Salti la dose dimenticata quando è il momento di prendere la prossima dose programmata.

Non assumere farmaci aggiuntivi per compensare una dose dimenticata. Richiedere immediatamente assistenza medica di emergenza o contattare il medico e l'ospedale più vicini.

I sintomi di sovradosaggio possono includere nausea, vomito, mal di stomaco, sonnolenza, feci nere o sanguinolente, tosse con sangue, mancanza di respiro, svenimento o persino coma.

Farmaci che interagiscono con l'ibuprofene

  • Questo farmaco può aumentare il livello di litio nel sangue (Eskalith, Lithobid) riducendo l'escrezione di litio da parte dei reni. Livelli elevati di litio possono causare avvelenamento da litio.
  • L'ibuprofene può ridurre l'effetto ipotensivo dei farmaci somministrati per ridurre la pressione sanguigna. Ciò può essere dovuto al fatto che le prostaglandine svolgono un ruolo nella regolazione della pressione sanguigna.
  • Se usato in combinazione con metotrexato (Rheumatrex, Trexall) o aminoglicosidi (ad es. gentamicina), i livelli ematici di metotrexato o aminoglicosidi possono aumentare, probabilmente a causa della loro ridotta eliminazione dall'organismo.
  • Aumenta l'effetto negativo della ciclosporina sulla funzione renale.
  • Le persone che assumono anticoagulanti orali o anticoagulanti, come il warfarin (Coumadin), dovrebbero evitare l'ibuprofene perché può fluidificare il sangue e un eccesso di fluidificanti del sangue può causare sanguinamento.
  • Se l'aspirina viene assunta insieme, potrebbe esserci un aumento del rischio di un aumento del rischio di bruciore di stomaco.

Imballaggio e stoccaggio

  • Per le compresse ci sono diverse dimensioni come: 100, 200, 400, 600 e 800 mg
  • Per le compresse masticabili ci sono diverse dimensioni come: 50 e 100 mg; Sospensione: 100 mg/5 ml e 40 mg/ml
  • Si consiglia di conservare a temperatura ambiente, tra 15 C e 30 C (59 F a 86 F).

Ibuprofene per corona

Secondo le informazioni del POM, l'ibuprofene per la corona non è raccomandato perché potrebbe peggiorare le condizioni del paziente. Anche nelle informazioni per il pubblico dell'OMS, 19 marzo 2020, si dice che l'ibuprofene per la corona non è raccomandato.

Tuttavia, questo farmaco può essere utilizzato per la corona prestando ancora attenzione alle informazioni di medici esperti. Questo perché il farmaco ibuprofene deve essere consumato secondo la dose, specialmente nelle donne in gravidanza e in allattamento.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.